23 ottobre 2017

E siamo a 47!

La rieducazione passa anche tramite il lavoro. Educarli da piccoli.

E' legge la 207/2005 ormai da qualche anno E' nata una nuova forma di contratto lavoro. Ma questa volta senza contropartita. L'alternanza scuola lavoro o Stage.
Una sorta di libro e Moschetto.
Allora si educava ad essere un buon soldato, oggi ad essere un obbediente lavoratore!
E si tiene a sottolineare che l’alternanza scuola lavoro non si deve confondere con l’apprendistato, in quanto si configura come progetto formativo e non come rapporto di lavoro.
Cosa mai si potrà insegnare al giovane , inesperto di ogni cosa, se non a lavori prettamente manuali, schiavistico, e di subalternità? Tant'è che l'obbligatorietà è solo negli istituti tecnici e professionali, per una durata complessiva, nel secondo biennio e nell’ultimo anno del percorso di studi, di almeno 400 ore e, nei licei, per una durata complessiva di almeno 200 ore nel triennio» (comma 33).
Si insegna ai lavoratori in erba( per adesso solo studenti) a lavorare senza nulla pretendere, e lo si fa per il loro bene.! Se ci si ribella ne va della loro "carriera futura"
Già perché licenziarli non si può , visto che formalmente non sono assunti, trattenere il salario nemmeno , visto che non lo percepiscono Allora si ricorre a punti di demerito sui loro studi!

22 ottobre 2017

Un Drago aleggia sulle nostre teste!




Sarà che ho una idea balzana. Ma siccome alle prossime elezioni non vincerà nessun partito in grado di fare una coalizione di governo "omogeneo" e siccome contemporaneamente occorre dare una risposta di sicurezza ai mercati sopratutto perché occorre restituire quei 300 miliardi che proprio Draghi ha utilizzato per comprare titoli di Stato tramite il QE , attraverso la Banca D'Italia
Quale migliore soluzione che un "governo di salvezza nazionale" con Draghi come primo ministro?
In fondo che cè vò
Una promozione a Senatore a Vita e lvia 'incarico di governo.
E' stata già fatta una operazione del genere e mica tanto tempo fa!
Cosa si potrebbe proporre come soluzione alternativa?
E sopratutto chi?
Forse che una nuova elezione? Con le stesse regole e la stessa legge elettorale e un presidente della Repubblica come Mattarella?

Non uno deve rimanere indietro!


I 46 contratti di lavoro diversificati, non è solo uno strumento di sfruttamento e per il facile licenziamento. Non solo!
In una fabbrica in un qualsiasi posto di lavoro si hanno contemporaneamente diversi lavoratori ognuno con un contratto di lavoro diverso. Questo serve a spezzare l'unità degli stessi,Diversi saranno le emergenze che ognuno di loro ha, diverse le esigenze, diverse le "tutele" , diversi i modi di percepire l'emergenza.
Questi diversi contratti all'interno di ogni fabbrica e con l'abolizione del contatto unico per categoria nazionale, rende molto più semplice la lotta di classe da parte dei padroni.
Molto più difficile per il sindacalismo trovare l'unità nella lotta. In aggiunta alla fase compromissoria dei vertici sindacali.
Occorre ripartire dal meno uno e ritornare alle origine.
Consociativismo e solidarietà di classe e associazioni di mutuo soccorso indipendenti e per tutti. A partire dalla cassa mutua di medicina democratica, dal Soccorso Rosso di avvocati democratici , fino a associazione per aiuti ai licenziati e disoccupati.
Nessuno deve rimanere indietro!






#nonèreato






una giornata di festa multicolore, per affermare che nessun uomo è illegale, che siamo tutti clandestini. Ogni uomo è un valore per tutti.

Henrietta Lacks solo una donna di colore, Una grande benefattrice per l'umanità!


Pochi conoscono questa donna di colore
Si una donna nera!
I medici ricercatori e gli sperimentatori delle cellule tumorali e delle cellule staminali conoscono le cellule Hela. Ma nessuno sa che è l'acronimo della linea cellulare che è stata isolata da un cancro della cervice di Henrieta Lacks
Tutte le ricerche e tutte le sperimentazioni per la ricerca del cancro , e per molte altre malattie tipo l'Aids , partono da queste cellule di una donna di colore. Molte vite di uomini e donne di ogni colore di pelle, di religione, di cultura dal Nord del mondo e dal Sud sono spesso state salvate grazie a queste cellule appartenente ad una donna di colore..
Le Hela sono molto più resistenti delle altre cellule tumorali e sono in grado di sopravvivere in condizioni che altre cellule non possono tollerare; sono in grado di vivere per un periodo relativamente lungo anche in assenza di terreno di coltura.

Oggi si pensano agli uomini e donne di colore come a dei subumani, a delle feccia dell'umanità, e quando si pensa, giustamente al razzismo come forma di ignoranza, ebbene le cellule Hela ne sono la dimostrazione di questa ignoranza!
Quelle cellule da quel corpo furono prelevate senza il consenso della famiglia e per molti anni, i profitti di quelle scoperte non ebbero nessuna ricaduta sulla famiglia che furono oggetto di prelievo si sangue, nascondendo la vera natura di quel prelievo!

Ogni uomo e donna è parte della umanità intera!

21 ottobre 2017

Torniamo indietro il più presto possibile!

In figura la rappresentazione del documento sulla legge di bilancio presentato da Padoan.
Al di là dei numeri che possono non dire molto il grafico mostra alcune cose molto esplicative
Intanto che l'avanzo primario ( barra blu ). ossia quanto paghiamo di tasse ( le entrate) per chi le paga naturalmente!, e le uscite dello Stato ( per stipendi e servizi) è stato sempre in attivo, (paghiamo di più di quanto lo Stato spende), tranne il periodo 2008-2011 anni dello scoppio della crisi Sub prime
Inoltre si vede che le spese per interessi barra verde ( ossia quanto annualmente paghiamo di interessi passivi per i debiti contratti) ha un andamento quasi costante.
Il che vuol dire che appena estinguiamo un debito, immediatamente ne facciamo un altro per pagare i debiti precedenti.
La maggiore flessibilità che Renzi chiede , seguito da tutte le forze politiche, non è altro che pregare i nostri strozzini di farci altri prestiti e allungare l'estinzione dei debiti precedenti! !!! E questo andamento è costante fino al 2020. Ma non che nel 2020 finiremo di pagare! Solo che Padoan non si è spinto più in là
Come da sempre succede quando ci si rivolge agli strozzini!
Queste spese non potranno mai finire ! Continueremo a pagare fino a che morte non sopraggiungerà ( circa 80 miliardi all'anno) E il pareggio di bilancio che Padoan prevede appunto nel 2020 circa è solo dovuto all'aumento delle entrate, ancora più tasse , ma quegli interessi non si esauriranno mai!
In questo documento non si tiene conto che aumentare le tasse o diminuire le spese , stando le attuali previsione di aumento del PIL non può reggere a lungo. Ma solo per una questione di equilibri sociali. Ma questo è un altro film!!!


Ora a tutti coloro che credono ai pannicelli caldi, la moralizzazione della vita pubblica, il risparmio, la razionalizzazione delle spese, la maggiore efficienza della stessa, devono fare il conto con questa raffigurazione dei dati.

E si cambia rotta e si chiede con forza e determinazione che quegli interessi per i capitali già abbondantemente ripagati, non gli si riconosce più.
E si deve cambiare la Costituzione, si modifica l'art 81 quella relativa al pareggio di bilancio, 
e si fanno investimenti produttivi, per rilanciare l'economia attraverso opere di risanamento del paese, Ricostruzione delle infrastrutture, scuole, ponti, strade edifici pubblici e restauro del patrimonio culturale ( il più grande del mondo ) Questo innescherà tutto un movimento di mestieri , professioni, materiali , Cioè il ciclo produttivo che porterà a nuove entrate tanto per riuscire, questa volta si, a ripagare i debiti contratti.
Ma fino a che questo non sarà fatto, continueremo ad essere strumento in mano agli strozzini, 



19 ottobre 2017

E si denuncia subito o taccia per sempre!!!!

In fondo i maschilisti italiani ( intesi come uomini e donne, e in questo caso più donne che uomini. La Giulia Bongiorno ha dichiarato che : "Sesso per fare carriera è prostituzione, non stupro" ) che cosa in fondo rimproverano ad Asia? Di non averlo denunciato subito e dando ci inizio alla sua carriera cinematografica?.
Premetto Che Asia come attrice la considero un cesso, e come produttrice non se ne parla nemmeno, A scanso di equivoci.
Intanto è facile ergersi a giudice avendo il "culo al caldo" e mettersi sullo scranno del giudice, coll'indice puntato e giudicare gli altri per questo o per l'altro, per quel che avrebbero dovuto fare e cosa no.

Intanto non si chiede se l'accusa sia vera o falsa! Se il fatto sussiste o se sia inventato.

Ma ammettiamo che sia vero e che abbia sbagliato e ammettiamo anche che abbia avuto vantaggi, o meglio non svantaggi, a non denunciarlo subito .
Ma adesso che la campagna aperta con il @me too iniziata da attrici e donne molto più potenti , oggi, di quanto lo potesse essere allora una ragazza di 21 anni,, cosa doveva fare , oggi l'Asia?. Continuare a stare zitta? Non dire anche lei @me too? Perseverare nel supposto "errore" di allora? Continuare a tacere?

E al culo caldo dei "giudici " di adesso che accusano l'Asia di non aver denunciato allora preferiscono forse che avrebbe dovuto tacere anche adesso?

Efficienti su l'uno e incapaci su altre!

Igor, Procura militare di Verona apre fascicolo. Carabinieri a un passo da lui, ma dalla centrale: “Aspettate rinforzi”

Ogni volta che parlano di Igor, se ne sentono delle belle. Un uomo solo , straniero in terra straniera che ha messo in scacco tutte le numerose forze dell'ordine , compreso l'esercito, mobilitate.
Allora una delle due.
O si stanno prendendo gioco di noi, oppure le forze dell'ordine sono brave solo quando fanno "Ordine Pubblico" 

Ecco come ti scippo il voto!

Prodi, Letta, Calenda, Veltroni: fatevi un partito e apritevi al dialogo

Ecco la vera ragione della scissione. In virtù della nuova legge tutti voti delle liste apparentate, se non raggiungono lo sbarramento ( 10%) vanno al partito apparentato.

Tutti i cittadini dissidenti, mai avrebbero votato PD, Con il partito degli scissionisti, invece, si avvicineranno nuovamente al seggio elettorale e gli sarà scippato il voto!

18 ottobre 2017

Ne si vince ne si perde, ma ci si allea!!!!

Le proiezioni delle possibili alleanze dopo il voto indicano sempre più l'isolamento del M5S e che un governo non sarà possibile senza una alleanza PD FI .
Con i suoi relativi alleati.
Anche se il M5S fosse il primo partito ( da molti sondaggisti dato per possibile), e se non si allea con qualcun altro schieramento ( cosa da loro stessi, ad oggi, escluso in maniera categorica) continuerà ad essere relegato a fare da mosca cocchiera del Parlamento.

Resterebbe dunque vincente la tattica del "voto utile" per il PD ed anche per FI Ed è per questo la strategia del PD nel presentarsi come forza in contrapposizione a FI, per contare di più nell'eventuale , ad oggi probabile, governo di "scopo"

17 ottobre 2017

Le imprese "desiderano" e il governo li accontenta!!!

La multinazionale di Rupert Murdoch pur essendo in (forte) utile in Italia ha deciso di chiudere la sede di Roma mandando a casa già 187 persone. Il rischio però è che i giudici del lavoro – come già accaduto – sanciscano l’illegittimità della procedura di licenziamento collettivo a causa della mancanza di crisi e delle «comprovate esigenze tecniche, organizzative e produttive» e del rispetto delle prerogative sindacali.
Per cautelarsi, grandi gruppi e multinazionali hanno fatto pressione sul governo per avere «mani libere» sulle ristrutturazioni.
E il governo sembra averle subito accontentate con una norma per una «nuova modalità di gestione delle ristrutturazioni aziendali che poi sfociano in licenziamenti collettivi». Proprio come il caso di Sky. O di Nestlè con la Perugina o la Froneri di Parma.
Le imprese "desiderano" e il governo li accontenta!!!

16 ottobre 2017

se si perde l'occasione questa si presenterà o come tragedia o come farsa!

La colpa maggiore che la Storia addebiterà al M5S sarà che sono ad un passo a far decadere questo sistema decrepito e fatiscente. Basterebbe ai loro dirigenti , proferire una sola parola e il popolo grillino scenderebbero in piazza ( e non solo loro) per scalzare a furor di popolo, il sistema.
Ma loro non lo faranno mai, non lo possono fare, Perché sono figli di questo sistema e all'interno di questo sistema.
Porre fine a questo sistema significherebbe , per loro, porre fine a loro stessi!
La storia di tutte le rivoluzioni,da quella francese a quella inglese e persino a quella di Russa ha sempre visto emergere nel loro svolgimento storico,, movimenti che ad un passo dalla sconfitta del sistema precedente, impotenti a prendere la decisione finale, si sono fermati, per paura e per la loro stessa natura.
Lo è stato per i Girondini , per il movimento di Cromwell lo è stato per Kerenskij.
Quando si perde l'occasione ,questa ritorna solo come tragedia o come farsa per loro!!!
Ad altri il compito di prendere in mano il destino della fine di questo sistema!

Lascia perdere è fiato sprecato!

16 ottobre 1943 Deportazione degli ebrei da parte dei nazifascisti.

Mi piacerebbe chiedere, ma solo come piacere personale , cosa ne pensano la Meloni e la Mussolini.

Della Mussolini che fece della campagna contro i pedofili la sua bandiera ufficiale salvo poi accorgersi di esserci andata a letto per trentanni con uno di loro e di aver fatto anche dei figli con lui. Di aver assunto una baby sitter apposta per essere presente quando il marito tornava a casa e le sue figlie erano sole!!!
Chiedeva il pubblico ludibrio e la castrazione chimica, salvo poi perdonare uno di loro perché padre delle sue figlie!!!

Della Meloni mi piacerebbe chiedere che ne è della sua concezione della sacra famiglia, del rapporto sessuale consentito solo all'interno del sacro sacramento della famiglia e consacrato solo all'interno della santificazione della famiglia. Per poi procreare al di fuori dal rapporto sacramentale, e di convivere nel peccato e al di fuori della comunità cristiana

Delle loro ipocrisia, sia beninteso non è che "me ne può fregar de meno"
Ma delle migliaia di ebrei deportati e uccisi e gassati con la complicità del governo fascista e delle forze fasciste di quella società tanto da loro glorificata qualche risposta da loro è doverosa.
Ma, poi mi dico, no! Non ne vale la pena . Sono solo delle poverette. Non arriverebbero a capire un tal pensiero.Ma non perché sono ipocrite, Ma proprio perché non ci arrivano col cervello!!!



15 ottobre 2017

Stai comodo Pensiamo a tutto noi!

Con la legge elettorale che si appresta ad essere approvata sarà un tributio per la crescita delle liste cosi dette civette , ma con questa legge,diventano liste truffa,
Infatti supponiamo che la lista animalista o la lista delle biciclette o delle scarpe rosse si apparentano a questo o a quel partito principale. Diciamo FI o PD.
Lo sbarramento per le liste di coalizioni è del 10% e pertanto a meno della moltiplicazioni dei pani e dei pesci i voti raccolti da queste liste, per lo più fatti di parenti e amici dei candidati o da qualche "sgarrupato" vagante e persino pagato, andrebbero persi nel computo dei resti nazionali.

NO!
L'escamotage trovato nei meandri dei commi e sottocommi è che quei voti vanno direttamente e per direttissima direttamente alla lista collegata. Come se fosse un vagone allacciato al traino del treno collegato!!!
Una figata.

Tu pensa a mettere un segno che al resto ci pensiamo noi!!!!

A voi solo un segno al resto pensiamo noi!

La legge elettorale definita Rosatellum non finisce mai di stupirci, Leggendo fra le righe
All'elettore verrà fornita una scheda divisa in due, Da un lato la lista per l'uninominale dall'altra quella plurinominale ,( da destra a sinistra nella foto)
All'elettore verrebbe spontaneo , quindi fare un segno al simbolo a destra e contemporaneamente anche al candidato elencato a sinistra.
Sbagliato.
La scheda sarebbe annullata.
ll voto deve essere espresso in blocco, un solo segno sarà sufficiente a «battezzare» contemporaneamente il partito, il candidato uninominale e quelli del «listino»: prendere o lasciare.
Ma "dicono" i fautori della legge a giustificazione. Ci sarà sulla scheda il "bugiardino"!!!! Cioè le istruzioni !!!!

Ma ve l'immaginate l'elettore che normalmente nemmeno il bugiardino delle medicine legge, mettersi a leggere tutte le istruzioni, magari con gli occhiali da vicino che si è dimenticato di portarseli nel seggio????

cosa non si fa per la "governabilità!

La legge elettorale che si appresta a diventare legge di Stato oltre ad essere una pessima legge, contiene anche, cosi come formulata, un vulnus costituzionale.
La legge , infatti, prevede una rimodulazione dei collegi sia uninominali che plurinominali e delega al governo la sua definizione.
Il che vuol dire che in assenza di detta definizione non si possono indire le elezione. E' come se si fosse prolungato un semestre bianco( ed anche di più nel tempo) periodo in cui le camere non si possono sciogliere!

Cosa significa questo?
Pensate solo che se in questo periodo il governo mettesse la fiducia su un suo decreto e non la ottenesse, non si potrebbe andare allo scioglimento delle camere, Non perché deciso dal Presidente della Repubblica, ma perché impossibilitato a farlo!!!!! E per una legge da lui stesso sottofirmato!
Insomma un presidente della Repubblica che firma un atto che limita le sue stesse prerogative!
Un governo ed una maggioranza "condannato" a governare fino alla scadenza naturale della legislatura. E per assurdo se detta definizione dei collegi non si portasse a termine si avrebbe la fine della legislatura, la decadenza del Parlamento , senza poter andare alle elezioni!


La torre di Babele






Il taglio degli investimenti pubblici, ecco il grande tarlo della crisi economica. I conti impietosi, e drammatici, della Cgia di Mestre. "-35 per cento. Nessun altro indicatore economico ha registrato una caduta percentuale cosi' rovinosa. In termini nominali in questi ultimi 8 anni abbiamo bruciato 18,6 miliardi di euro di investimenti"

Padoan: l’Italia cresce più del previsto e accelererà nel secondo semestre

Ma parliamo la stessa lingua o diciamo cose diverse?

comunque votiate sareste comunque coinvolti!

Dopo il voto un governo M5S?
Ora se vogliamo giocare , facciamolo pure. Gli ideologismi, le retoriche, le fantasie della retorica dialettica, le mistificazione,
Va bene tutto. !
Ma rimaniamo con i piedi per terra.
I numeri danno il M5S al massimo al 30% Quindi nessuna maggioranza in grado di fare nessun governo.
Dovranno allearsi con qualche altra forza minoritaria.
Ma lo faranno?
Anche nella più fervida fantasia trasformistica , una cosa del genere è impensabile.
Oh! intendiamoci, non è che i dirigenti del M5S non abbiano fatto in questi anni capriole trasformistiche!
Ma questa proprio va al di là di ogni umana ipotesi.
Quindi rimanendo nel credibile e nell'impossibilità che il possibile partito di maggioranza sia in grado da solo a formare un governo, vi potrebbero essere delle ipotesi,
O si sciogliono le camere ! MA questa non è una soluzione,ma solo un rimandare il problema E il Presidente mai lo farebbe anche e sebbene si chiamasse Mattarella!

O il formarsi di un governo "laico" o "tecnico" con l'appoggio di "forze responsabili" dall'esterno a maggioranza variabile. Sulla base di un programma minimo, e a termine, che come è stato dimostrato nel passato, durerebbe altre 5 anni e in grado di fare tutte le porcate ( rispetto ai lavoratori e pensionati) E questo sarebbe per il M5S una sua sconfitta! Che naturalmente non lo ammetterebbero mai, continuando a gridare al tradimento, al Golpe ( n'altro?) a fare la parte delle vittime, e bla bla bla.

Qualsiasi sia la soluzione, con il vostro voto sareste coinvolti e protagonisti di questo scenario! Qualsiasi sia il voto!!!!

14 ottobre 2017

Avanti ce c'è posto in tavola!!!!

L'Alitalia come 'ILVA Più a bassi il prezzo ,più ci metti di nostro per incentivare la vendita , più ci metti la pelle dei lavoratori è più i compratori rilanciano al ribasso.
Hanno capito che sono alla canna del gas, e tirano a farsi pagare pur di prendere la "sola" , portarsi a casa contratti e tratte commercialmente appetitose. E lasciare i cocci a noi!

Se solo avessimo un popolo che fosse un popolo ed una cognizione di identità nazionale li avremmo da mo mandati a pascolare?
Ma non siamo un popolo, e non abbiamo nemmeno una identità nazionale. Allora che i moderni barbari banchettano pure sulle nostre tavole e con le nostre vite!!!

la piovra dei partiti

La messa di fiducia sulla legge elettorale dopo che Gentiloni aveva detto che non era una questione del governo( è come poteva essere una questione di potere esecutivo una questione prettamente del potere legislativo) la dice tutta di come i partiti "siano" le istituzioni,, Non dentro , non che hanno invaso, ma solo le Istituzioni stesse ormai!!!. Questo si che è un atto anticostituzionale che di più non si può.


Che si legga la Costituzione quando parla del Parlamento. Vi è una sola riga che fa riferimento ai partiti?
Parla del non vincolo di mandato ne verso gli elettori ne verso le liste, parla dei gruppi parlamentari formati dai singoli parlamentari non di Partiti . Non vi è una sola frase o articolo che indica che i partiti possano regolare la vita Parlamentare. E invece è tutto il contrario. Sono i segretari dei partiti che determinano come , cosa e perché i singoli parlamentari debbano o non debbano votare!!! Si vota la fiducia per disciplina di partito!
Ma non è vi il non vincolo di mandato? 

E da qui ne discende l'ingerenza dei segretari di partito nelle nomine nelle ASL, nei consigli di amministrazioni, nelle banche, nei sindacati e via via fino ai consigli di """condomini""


Tutto il resto è solo una conseguenza.
Non è questione di onestà , di correttezza, di buonismo come ci vogliono far credere !!!
E' questione di ripristino delle regole
E non esistono partiti buoni o movimenti cattivi. Quando si entra nella cloaca sono tutti allo stesso livello di galleggiamento!!!
E noi sotto!